Controlli nel weekend: 14 segnalazioni per uso di hashish e marijuana

I carabinieri di San Marcello in azione principalmente all'Abetone ma anche in altre località turistiche della Montagna Pistoiese

SAN MARCELLO. I carabinieri della Compagnia di San Marcello Piteglio hanno eseguito nel fine settimana una serie di servizi per vigilare sul flusso turistico del comprensorio. Particolare impegno all’Abetone, ma anche nelle altre località della Montagna pistoiese, prese d’assalto dagli amanti dello sci.

Sono stati segnalati ai servizi per le tossicodipendenze delle rispettive prefetture, quattordici persone, tutti uomini, giovani e giovanissimi, di età compresa fra i 19 e i 32 anni, provenienti da varie province della Toscana, trovati in possesso di hashish e marijuana per uso personale.

Nessuno di loro è stato sorpreso alla guida di automezzi, ma i carabinieri ricordano che anche praticare lo sci alpino in condizioni psicofisiche alterate dal consumo di stupefacenti, anche di tipo “leggero”, per quanto l’hashish e la marijuana siano considerati ormai da molti un vizio del tutto assimilabile al fumo delle sigarette, determina un notevole scadimento dei riflessi con pericolo per la propria incolumità e quella degli altri frequentatori delle piste.