C’è spazio libero in piazza Oplà per giochi e giostre

Aperti fino al 31 gennaio  i termini per presentare richieste per gli spazi destinati a piccole e medie attrazioni viaggianti

PISTOIA Sono aperti i termini per la presentazione delle domande per l’assegnazione di spazi destinati ad accogliere piccole e medie attrazioni di spettacoli viaggianti all'interno del parcheggio di Piazza Oplà.

L'area individuata dall'amministrazione comunale potrà ospitare una o più attrazioni di spettacolo viaggiante, di piccole o medie dimensioni, per un'occupazione massima complessiva della piazza pari a 800 mq e per il periodo che va dal 15 febbraio al 15 giugno. In caso di assegnazione, se il gestore si assumerà anche l'onere di realizzare e gestire dei bagni all'interno della piazza, la gestione potrà essere consolidata anche per il 2020 e 2021.


Possono partecipare all’assegnazione i titolari di attrazioni dello spettacolo viaggiante comprese nell'elenco ministeriale indicato dalla legge 337 del1968, e successive modifiche, e in possesso di requisiti specifici, tra cui l'iscrizione al registro delle imprese della Camera di commercio.

Le domande, complete delle dichiarazioni e dei documenti indicati nell'avviso pubblico, dovranno pervenire al Comune di Pistoia entro il 31 gennaio esclusivamente tramite posta elettronica certificata, all’indirizzo comune.pistoia@postacert.toscana.it

Le domande di partecipazione saranno valutate da un'apposita commissione. Questa attribuirà alle richieste pervenute un punteggio variabile da 0 a 45 punti in relazione al numero dei bagni installati, all'accessibilità per le persone con ridotta capacità di deambulazione, ai materiali usati, alle metodologie di gestione delle acque reflue e dei residui dell'utilizzo dei bagni, dei meccanismi di gestione al fine della corretta pulizia e della presenza di personale addetto, nonché della individuazione delle attività di manutenzione ordinaria e straordinaria di cui il concessionario si assume l'onore.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il servizio sviluppo economico e promozione territoriale in via dei Macelli 11/C chiamando il numero telefonico 0573 371914, il lunedì e il venerdì dalle 9,30 alle 12,30.