Arriva l’ordine di sgombrare ma don Biancalani si ribella

Il Comune ha intimato lo spostamento dei migranti per motivi di sicurezza Il sacerdote: impugneremo il provvedimento al Tar. Pronti a dormire in chiesa