Un’aula dedicata al prof scomparso

PISTOIA. Era già stato annunciato nel corso dell’anno scolastico e mercoledì, al Liceo Scientifico Amedeo di Savoia, è giunto il momento di scoprire la targa che intitola al compianto professor...

PISTOIA. Era già stato annunciato nel corso dell’anno scolastico e mercoledì, al Liceo Scientifico Amedeo di Savoia, è giunto il momento di scoprire la targa che intitola al compianto professor Guglielmo Pesi la nuova aula-biblioteca.

«È il nostro modo – ha detto il preside Biagioli, emozionato – di conservare la memoria di un’insegnante, di un collega e di un amico che vivrà così sempre in un luogo di cultura e di sapere e in mezzo a quei libri che tanto amava».


La scomparsa del professor Pesi, lo scorso autunno, ha lasciato un enorme vuoto non solo fra i colleghi e il personale della scuola, ma anche fra i suoi ragazzi. E proprio dagli studenti era subito arrivata la richiesta di un luogo che ricordasse il loro insegnante di lettere.

« In un primo momento – ricorda a il delegato degli studenti Hamza Kheiry – l’idea era stata quella di dedicargli l’Aula Magna, poi la scelta cadde su questa nuova aula in corso di allestimento».

Presente alla cerimonia, anche la professoressa Loredana Papa, vedova dell’insegnante scomparso.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi