Titolare “spione” condannato in appello

Confermata in appello la condanna per i fatti del 2010 alla Bardelli Casa

Confermata la sentenza a un anno e sei mesi: con una telecamera nascosta in bagno filmava le dipendenti