Morto il professor Guglielmo Pesi

Il professor Guglielmo Pesi

Pistoia, Liceo Scientifico in lutto. Il ricordo del preside. Venerdì il funerale a Montecatini

PISTOIA. Stroncato da una grave malattia, che già dagli  ultimi mesi dello scorso anno scolastico lo aveva allontanato dai banchi e dai suoi studenti, nella nottata di mercoledì 13 settembre è spirato il professor Guglielmo Pesi, docente di Lettere da molti anni in forza al Liceo Scientifico di Pistoia.

"Guglielmo Pesi, uno dei punti di riferimento del nostro Istituto, dove insegnava dall'ormai lontano 1986, ci ha lasciati - scrive il preside Paolo Biagioli, a nome di tutto il corpo docente - Chi ha avuto la possibilità di frequentarlo più da vicino, ha potuto apprezzare le sue profonde doti di umanità, sia pure celate talvolta sotto una veste di apparente distacco o, meglio, di una costante discrezione".

"Buon senso, razionalità, equilibrio affioravano in ogni momento; ma ciò che più lo ha caratterizzato in tutta la sua esistenza, e principalmente nell’insegnamento, è stato un profondo rigore e una schietta onestà intellettuale, ferma e coerente coi propri principi, lontana dalle mode e dalle seduzioni delle varie circostanze. Un'onestà interiore che lo ha portato sempre a svolgere il proprio lavoro con estrema dedizione e con il desiderio di infondere nei propri studenti l’amore per la cultura e per il sapere. I suoi orizzonti culturali erano assai vasti e spaziavano da una profonda conoscenza specialistica della sua disciplina (e in particolare il tanto amato Leopardi), ad altri ambiti del sapere, ai quali costantemente si dedicava, mosso da una fervida curiosità intellettuale".

"Quando è venuto a conoscenza della malattia che lo aveva colpito - conclude il preside - lucidamente consapevole delle drammatiche prospettive che non lasciavano spazio a concrete speranze, anziché gettarsi in una vorticosa ricerca di soluzioni più o meno miracolose, ha preferito concentrarsi sul senso profondo della vita, iniziando un percorso interiore di avvicinamento al “grande passo”, al suo ultimo viaggio, un viaggio di sola andata o, secondo la prospettiva cristiana, di solo ritorno". 

La salma del professor Pesi, che lascia la moglie Loredana e il figlio Enrico, è esposta nelle cappelle del commiato della Società di Soccorso pubblico di Montecatini, in via Manin. Il funerale sarà celebrato domani, venerdì 15 settembre, alle 15,30, nella chiesa di Sant'Antonio.

 

La guida allo shopping del Gruppo Gedi