In centro cambiano sensi unici e parcheggi

Partiti i lavori per la pedonalizzazione di piazza Spirito Santo: ecco le nuove regole per residenti e non

PISTOIA. Il cartello preannuncia un divieto di sosta lunghissimo: da lunedì 11 settembre al 4 aprile 2018. Tanto dovrebbero durare i lavori di riqualificazione di piazza Spirito Santo, che verrà liberata dalle auto e completamente pedonalizzata.

Non sarà chiusa l'intera piazza com'era previsto inizialmente; i lavori saranno eseguiti a fasi distinte e la prima durerà fino a novembre. Questo per cercare di contenere i disagi: nella zona libera dal cantiere di lavoro resteranno a disposizione stalli di sosta per i cittadini. L'amministrazione ha invece studiato una serie di parcheggi alternativi per chi risiede nel settore chiuso.


Vediamo in dettaglio quali sono i provvedimenti che resteranno in vigore da lunedì 11 settembre fino al 1 novembre prossimo.



I LAVORI. In una porzione della piazza (individuata da opportuna segnaletica di cantiere) saranno vietati transito e sosta con rimozione forzata a tutti i veicoli. I mezzi potranno circolare sul percorso alternativo che si snoda lungo via De Rossi - via Del Fiasco - via Borgo Strada - via dei Baglioni. Inoltre non sarà possibile per i pedoni entrare in piazza dello Spirito Santo provenendo da via Posta Vecchia e via Abbondanza.

SENSI UNICI E DIVIETI. In via Borgo strada sarà temporaneamente invertito il senso unico di circolazione nella nuova direzione piazzetta San Biagio - via dei Baglioni.

In via De Rossi (tratto antistante la chiesa di San Michele in Cioncio e in corrispondenza dell'intersezione via Abbi Pazienza - via De Rossi - via S. Andrea) sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata per consentire le manovre dei veicoli impegnati nei lavori.

PARCHEGGI. Per permettere ai residenti di poter usufruire di stalli di sosta alternativi a quelli di piazza dello Spirito Santo, la piazzetta delle Scuole Normali passerà da Area pedonale urbana (Apu) a zona a traffico limitato (Ztl) e quindi sarà accessibile per la sosta ai soli residenti. I residenti del settore Ztl A (zona di piazza dello Spirito Santo, via Abbi Pazienza, via Curtatone e Montanara e zone limitrofe) finora potevano parcheggiare in tutta la zona a traffico limitato e nel settore A (Porta al Borgo, piazza San Francesco, piazza del Carmine e via degli Armeni). Da oggi potranno parcheggiare anche in tutto il settore B (comprende, tra gli altri, il parcheggio del Ceppo, piazza San Lorenzo, via Pacini e via San Pietro).

Sono stati già individuati 39 posti auto per residenti in vista dei lavori di riqualificazione della piazza. Si tratta di 5 stalli in via Ricciardetto (settore A); 16 al parcheggio del Ceppo (settore B); 9 in piazza San Lorenzo (settore B); 9 in via dell’Anguillara (settore D).

Infine da lunedì 18 settembre non saranno più in vigore i divieti di sosta per lo spazzamento di via Curtatone e Montanara per permettere ai residenti di parcheggiare lungo la strada. La pulizia sarà comunque garantita ogni mercoledì e sabato al termine del mercato cittadino.

IL MERCATO. Dal 13 settembre al 4 aprile 2018 i banchi del mercato presenti mercoledì e sabato in piazza dello Spirito Santo saranno spostati in via Curtatone e Montanara.

Nelle vie Curtatone e Montanara e della Madonna (tratto da via Vitoni a via B. Buozzi) sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata e vietato il transito a tutti i veicoli, eccetto i mezzi di soccorso e di emergenza. Saranno inoltre chiuse al transito (ad eccezione dei soli residenti) tutte le aree di circolazione in entrata e uscita in corrispondenza delle intersezioni con via Curtatone e Montanara e via della Madonna.