Municipale, servizio unificato

San Marcello - Piteglio insieme a Marliana e Sambuca sino a dicembre

SAN MARCELLO. Dal prossimo 16 agosto il servizio di Polizia municipale del Comune di San Marcello-Piteglio sarà associato con quella delle amministrazioni comunali di Sambuca e Marliana.

La discussione dell'argomento e l'approvazione all'unanimità è stata affrontata giovedì pomeriggio nel corso del consiglio comunale dell'ente guidato da Luca Marmo. Attualmente, cioè ancora per pochissimi giorni, questo servizio è svolto dal Comune di San Marcello-Piteglio in forma autonoma ma i tre sindaci hanno voluto provare questa soluzione per unire le forze almeno relativamente alle tre amministrazioni in oggetto.

L'organico totale sarà di circa 8 unità e la convenzione durerà fino alla fine dell'anno. Intanto in questa fase il sindaco Luca Marmo ha nominato responsabile del servizio di Polizia municipale Antonio Fanti. «Sarà una prova che facciamo -ci ha spiegato il primo cittadino Marmo - e vedremo come funziona. Poi per il prossimo anno si potranno aprire nuovi scenari e valuteremo allora come procedere in futuro».

In effetti il Comune di san Marcello Piteglio potrà scegliere tra tre soluzioni distinte. «Per il 2018 - afferma Marmo - è ancora prematuro dire come procederemo ma le strade possibili da poter prendere per la realtà che amministro sono sostanzialmente tre. La prima, nel caso in cui questa convenzione funzioni e ci sembri consona alle nostre necessità, rimanere uniti con Sambuca e Marliana.

La seconda è quella di tornare come alcuni anni fa quando il servizio di Polizia municipale fu associato all'interno dell'Unione dei Comuni. La terza - conclude -tornare da soli, come lo siamo adesso, visto che la legge ce lo consente. Al momento, però, è prematuro anticipare ogni minima cosa perché dobbiamo ancora partire con questa nuova collaborazione a tre». Il costo della convenzione prevede una spesa di 13000 euro ma, come ha specificato il primo cittadino Marmo, non si tratta di costi aggiuntivi ma già a bilancio. (c.b.)

©RIPRODUZIONE RISERVATA.