L’Avis lancia un appello: «Mancano mille donatori»

Zannerini parla di «situazione drammatica» per la prima volta già da giugno. La proposta di anticipare l’orario per intercettare più giovani e lavoratori