In dono una Panda per il centro medico del Dynamo Camp

LIMESTRE. Best and Fast Change, uno dei principali cambiavalute turistici in Italia, rinnova il suo sostegno a Dynamo Camp, Onlus che offre gratuitamente programmi di terapia ricreativa a minori...

LIMESTRE. Best and Fast Change, uno dei principali cambiavalute turistici in Italia, rinnova il suo sostegno a Dynamo Camp, Onlus che offre gratuitamente programmi di terapia ricreativa a minori colpiti da malattie gravi o croniche, donando una Fiat Panda a metano del valore di 15mila euro. L'auto, che faciliterà gli spostamenti degli infermieri all'interno del Camp di Limestre, è stata consegnata ai responsabili del Camp, anche in occasione dei 10 anni di attività della Onlus. Alla consegna erano presenti Fabrizio Signorelli, amministratore unico di Best and Fast Change, e Maria Serena Porcari, vice presidente operativo di Dynamo Camp.

«Grazie a Best and Fast Change per l'attenzione e il rinnovato sostegno a Dynamo Camp - ha commentato Maria Serena Porcari - Questa donazione è un aiuto concreto alle attività del centro medico, contribuendo a rendere agevoli gli spostamenti del personale medico e infermieristico all'interno del Camp».

Il cambiavalute turistico aveva donato a Dynamo Camp 30mila euro per contribuire a organizzare e sviluppare nella struttura di Limestre le attività di arrampicata, destinate a bambini e ragazzi ospiti della struttura. Un'attività che, unitamente all'approccio della terapia ricreativa, contribuisce a dare fiducia in se stessi e nelle proprie capacità.

L'azienda, fondata a Firenze nel 1999 da Giuseppe Signorelli e dal figlio Fabrizio, sostiene anche le attività della Fondazione Meyer.