Ex concessionaria di via Ciampi, presentato piano per la bonifica

Novità per l’ex concessionaria Nissan di via Ciampi a Pistoia. Il 4 settembre la ditta Edilcom Srl, intestataria dell'immobile, ha presentato al dipartimento di prevenzione dell’Asl3 un piano di bonifica

PISTOIA. Novità per l’ex concessionaria Nissan di via Ciampi. Il 4 settembre scorso la ditta Edilcom Srl, intestataria dell'immobile, ha presentato al dipartimento di prevenzione dell’Asl3 un piano di bonifica del capannone. L’edificio, abbandonato e in decadenza da più di una quindicina di anni con vaste parti del tetto in eternit, è stato sempre oggetto delle preoccupate attenzioni delle famiglie che vi abitano attorno. Soprattutto quelle di coloro che vivono a ridosso dell’immobile e che negli anni hanno denunciato più volte il degrado, in particolare, del tetto in eternit.

La ditta proprietaria, la Edilcom srl di Pistoia, in liquidazione, non aveva proceduto a nessun tipo di bonifica. Lo scorso luglio, però, l’ex concessionaria era stata dichiarata pericolosa. Dopo il parere dell’Asl 3 che sottolineava infatti “la necessità di procedere per la tutela sanitaria della popolazione residente”, il Comune aveva emesso un’ordinanza per la rimozione delle parti in eternit, nei confronti dei proprietari dell’edificio.

I due mesi di tempo che i proprietari avevano per presentare il piano di bonifica sono scaduti il 15 settembre. Ma a quanto pare la ditta proprietaria pare decisa a intervenire. «Saranno necessari i tempi tecnici previsti per lo svolgimento delle procedure – fanno sapere dal dipartimento prevenzione dell’Asl3 - anche se questa azienda, allo stato degli atti, non ha elementi di conoscenza riguardo all'effettivo inizio dei lavori di bonifica».

Si apre forse uno spiraglio per i residenti che da anni aprono le finestre di casa su un vasto tetto in eternit, visibilmente degradato.