Pisa, il patron Knaster arriva in ritiro

Ha assistito all'allenamento della truppa di D'Angelo insieme ai Corrado e Chiellini

ROVETTA. Visita a sorpresa del patron Alexander Knaster che venerdì 23 luglio ha raggiunto il ritiro del Pisa a Rovetta (e sabato 24 potrebbe assistere alla sfida amichevole contro la Cremonese alle 17).

Knaster ha passato una giornata con il presidente Giiuseppe Corrado, il direttore generale Giovanni Corrado e il ds Claudio Chiellini e ha assistito all'allenamento pomeridiano della squadra di D'Angelo. Un segnale di vicinanza importante alla squadra, il primo contatto diretto della nuova stagione dopo le presenze in tribuna a Chiavari, con la Virtus Entella, e all’Arena col Lecce.

Il magnate nato a Mosca, ma di cittadinanza inglese e residente a New York, ha rilevato il 75% delle azioni del Pisa Sporting Club lo scorso gennaio attraverso la società che ha creato per gestire la sua quota, la AK Calcio Holdings Limited. Dal giorno del suo arrivo le ambizioni e le speranze del popolo nerazzurro sono tornate a livelli altissimi. Oltre alla squadra, infatti, Knaster sta anche investendo sulle strutture con l'acquisto dei terreni, già concretizzato, per realizzare il nuovo centro sportivo di Gagno e la ristrutturazione dell'Arena.