La società sta valutando l’ipotesi del ricorso Oggi la ripresa del lavoro

PISA. Il Pisa si lecca le ferite dopo la sconfitta immeritata contro il Lecce e valuta eventualmente se presentare ricorso contro le decisioni del giudice sportivo.

Intanto la squadra torna oggi in campo a San Piero a Grado per preparare la sfida di lunedì alle 19 al Bentegodi contro il Chievo Verona. Da valutare le condizioni di Andrea Meroni, che ha avuto un problema muscolare durante il riscaldamento di Pisa-Lecce dopo che Luca D'Angelo aveva scelto un po' a sorpresa di schierarlo titolare. Sfortunato il centrale nerazzurro che si era appena ripreso dopo la quarantena. Nicholas Siega è stato tenuto a riposo precauzionale e comunque dovrebbe essere a disposizione per la partita in Veneto. I giocatori che erano risultati positivi al Covid sono ormai tutti negativizzati visto che in panchina con il Lecce c'erano anche Danilo Soddimo e Giuseppe Mastinu. Mancano gli infortunati Marco Varnier e Gaetano Masucci, che potrebbero recuperare verso la fine del mese.


Out D'Angelo, in panchina con Chievo e Cosenza ci sarà il vice Riccardo Taddei. . In diffida restano Samuele Birindelli, Simone Benedetti e Alessandro De Vitis. —

A.C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA