Sabato (ore 14) si torna in campo Brescia, accertamenti per Sabelli

PISA. Il possibile e - pare - imminente arrivo in società del magnate angloamericano Alexander Knaster e le vicende del mercato tengono banco nell’attenzione degli sportivi. Ma in quella della squadra da qui a sabato deve esserci posto per tutt’altra cosa, ovvero la sfida casalinga contro il Brescia (sabato, ore 14).

Lo staff tecnico nerazzurro ha potuto delineare un programma di lavoro completo per capitan Gucher e compagni che in questi giorni si dividono tra il Centro Sportivo di San Piero a Grado e l’Arena Garibaldi. Oggi doppia seduta di allenamento per la truppa di mister D’Angelo e da domani a venerdì si lavorerà ogni pomeriggio.


Contro le Rondinelle dovrebbe tornare a disposizioneVarnier quantomeno per la panchina, ma i due posti da titolare al centro della difesa dovrebbero essere appannaggio di Meroni e Benedetti, mentre Caracciolo non potrà essere schierato contro la sua ex squadra perché deve scontare un turno di squalifica.

Nella squadra di Dionigi, Fridjonsson, Skrabb e Ndoj lavorano con il gruppo mentre Sabelli sta svolgendo gli accertamenti del caso dopo lo stop nel pre-gara con il Vicenza.

I bookmaker, di solito poco fiduciosi nelle chance dei nerazzurri, stavolta li considerano favoriti: Sisal ieri sera quotava la vittoria interna 2.55, il pareggio 2.90 e la sconfitta 3.10.

Calendario: non si conosce ancora la data del recupero contro il Frosinone, mentre la Lega B ha ufficializzato quella della gara ChievoVerona-Cittadella, valida per la 15ª giornata: si disputerà mercoledì 27 gennaio alle ore 19. — A.Sc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA