Reggina, il club smentisce le voci su Stramaccioni Una doppia sfida per Lisi

pisa

Il Pisa si appresta a partire per Reggio Calabria imbottito di cerotti, ma almeno un nerazzurro pregusta la sfida: nell’ultima gara contro una squadra amaranto, il 7 marzo scorso (nell’occasione era si trattava del Livorno), Francesco Lisi beffò con una grande giocata Alessandro Plizzari ed Enrico Del Prato, che domani sera si ritroverà di fronte.


L’ambiente a Reggio Calabria è molto caldo: ieri circolava da più parti la voce che il club sarebbe intenzionato a sostituire l’allenatore Domenico Toscano con Andrea Stramaccioni, ex Inter e Udinese, voci che il club ha commentato con un duro comunicato stampa: «In merito alle notizie apparse su alcuni giornali online, la Reggina smentisce categoricamente ogni voce possibile relativa un avvicendamento in panchina. La società ha piena fiducia nel proprio tecnico Domenico Toscano. Società, tecnico e squadra sono totalmente concentrati sul prossimo impegno di domenica sera».

Intanto giungono notizie non confortanti dal campo. Ieri mattina infatti il club ha riferito che il laterale Gabriele Rolando ha accusato un risentimento muscolare e le sue condizioni saranno valutate nelle prossime ore. Il fratello ha scritto su Instagram: «Sempre con te, con la fame di rientrare più forte. Sei una roccia, sei la mia forza». La squadra ha svolto una seduta incentrata sull'aspetto tattico. Dopo la consueta fase di riscaldamento, Toscano ha disposto i calciatori in campo per provare diverse soluzioni. La seduta si è conclusa con una partitella 11 contro 11 a campo ridotto. Da valutare anche Rivas (risentimento muscolare anche per lui) e Lafferty. — a.sc.

La guida allo shopping del Gruppo Gedi