Le prossime tre avversarie provano a rinforzare le proprie rose

Siena a caccia di due mediani, Arezzo e Piacenza invece  guardano al settore offensivo:  gli emiliani vicini a Ferrari, che l’anno scorso fu negato al Pisa