Voltolini va al Fano, per la porta oggi arriva Gori

Verna e Gucher verso la serie B, in attacco possibile ballottaggio tra Marconi (favorito) e Maniero del Novara

PISA

Quarta partenza dopo quelle di Lisuzzo, Peralta e Mannini, e il mercato del Pisa sta per portare diverse novità: ieri il club ha comunicato di aver ceduto a titolo temporaneo il portiere Matteo Voltolini, classe 1996, alla società Alma Juventus Fano. Voltolini nella passata stagione (14 presenze) era diventato titolare nel finale di campionato al posto di Petkovic, che dovrebbe partire a sua volta. Voltolini ha già parlato dal sito ufficiale della sua nuova squadra: «Sono contento di essere qua. Fano è una sfida che mi piace, sono pronto a mettermi a disposizione del mister e dare il 100%».


Il prestito di Voltolini prelude all’arrivo di Stefano Gori al pari età, quindi Under per il nuovo regolamento, Stefano Gori svincolatosi ieri sera dal Bari che lo aveva prestato l’anno scorso al Pro Piacenza (36 presenze): oggi quindi dovrebbero arrivare le visite e la firma del nuovo portiere nerazzurro.

Intanto Novara e Catania, ormai virtualmente certi del ripescaggio in serie B, dovrebbero acquisire rispettivamente Luca Verna e Robert Gucher, che secondo tuttomercatoweb avrebbe deciso la destinazione a lui gradita. Lo stesso portale riferisce che però in mediana non arriverà Matteo Calamai, avendo il club virato su altre soluzioni. L’ingente risparmio assicurato da queste due partenze eccellenti libererebbe, oltre a due caselle nella liste degli Over, le risorse necessarie per tesserare l’attaccante dell’Alessandria Michele Marconi, 1989, da giorni promessosi al Pisa. Ma attenzione: secondo Tuttosport i nerazzurri potrebbero essere interessati a Riccardo Maniero, 1987, attaccante con 295 presenze (quasi tutte in B) e 77 gol, vincolato contrattualmente al Novara: potrebbe infatti rientrare nell’affare Verna. Ingaggio molto alto, su di lui ci sono anche Sambenedettese e Apoel Nicosia.



Un curioso tweet è partito ieri dal Livorno Calcio indirizzato al club nerazzurro: «Ciao @PisaSC abbiamo un messaggio per voi... “Chi non salta un pisano è, è”», il filmanto di giocatori e tifosi e poi l’hashtag #SiScherza.

Pronta la risposta del Pisa: @LivornoCalcio è bello essere SEMPRE in cima ai pensieri di qualcuno. Tanti AUGURI per la prossima stagione e speriamo di ritrovarci presto».



Il designatore arbitrale ha affidato la gara Cremonese-Pisa in programma domenica 5 agosto (ore 20. 30) e valida per il Secondo Turno Eliminatorio della Coppa Italia al signor Lorenzo Maggioni di Lecco. Il direttore di gara sarà assistito da Paolo Formato di Benevento e Fabio Schirru di Nichelino. Quarto uomo Marco Serra di Torino.



Ternana, Siena e Pro Vercelli per ora non vanno in B ma non si rassegnano. Il presidente degli umbri Stefano Ranucci ha già annunciato un nuovo ricorso. —