Pallavolo Ospedalieri: non solo sport

Al centro estivo anche incontri utili con Pubblica Assistenza e vigili del fuoco

PISA. Giochi, divertimento e apprendimento. Continuano le attività del centro estivo dell’Asd Pallavolo Ospedalieri di Pisa con un numero sempre crescente di bambini che stanno frequentando i corsi presso le scuole Battisti e Gianfaldoni. Un luogo di vacanza, con spazi dedicati e con stimolanti opportunità di crescita e di aggregazione. Il centro attivato dagli Ospedalieri si configura come un luogo di socializzazione, nel pieno riconoscimento del diritto al gioco, e di opportunità formativa. Tra le tante attività proposte e praticate insieme ad uno staff tecnico qualificato (composto da animatori, educatori, istruttori ed insegnati con specifiche competenze), gli iscritti al centro estivo hanno partecipato nelle scorse settimane ad un’iniziativa altamente formativa, rivolta alla gestione e al superamento delle situazioni di emergenza.

Grazie alla collaborazione della Pubblica Assistenza di Pisa e dei vigili del fuoco, i bambini hanno appreso le nozioni principali per individuare i pericoli domestici e, in caso di incidente, la gestione della situazione: come chiedere soccorso e come dialogare con gli operatori. Dopo una lezione teorica, i piccoli del centro estivo hanno assistito, e in parte partecipato, alla simulazione di un incendio, apprendendo le fasi della gestione del pericolo fino al completo spegnimento. Armati di caschi, pompe e strumenti di primo soccorso hanno partecipato allo spegnimento dell’incendio e appreso il funzionamento dei vari mezzi di soccorso impiegati nell'operazione.

Quello degli Ospedalieri è un progetto che si rivolge a bambini dai 3 ai 14 anni (divisi in fasce di età), capace di coinvolgere in attività divertenti e formative sempre diverse i tanti partecipanti, rimasti affascinati in particolare dalla visita al planetario Galileo Galilei e dalla giornata dedicata alle stelle e ai pianeti.

Tanti anche i momenti ludici, dalle attività sportive e motorie (in particolare la pallavolo) ai giochi nel gonfiabile ad acqua, in cui i bambini possono socializzare e trovare nuovi amici.

©RIPRODUZIONE RISERVATA