Portammare campione provinciale

Si è aggiudicato il torneo di calcio a 7 Acsi. Fc Fermi vince la finale Dilettanti

PISA. Il Portammare è la squadra campione provinciale Acsi di calcio a 7. Gli uomini di Pinzauti si sono imposti nella finale del campionato Eccellenza battendo per 3-2 il circolo Arci la Pieve. Entrambe new entry dei campionati provinciali di calcio a 7 organizzati dall'Acsi di Pisa, venerdì scorso, presso gli impianti sportivi Zara di Mortellini (dove si è svolta la serata conclusiva della stagione 2014/2015), hanno dato vita ad una partita spettacolare e lottata fino all'ultimo minuto.

Più tecnico ed elegante il gioco dei calcesani di mister Bertolini, più fisici e tonici gli uomini di Pinzauti. Non sono bastati i tempi regolamentari (conclusi con il risultato di 2 a 2) per decretare la squadra campione provinciale. L'equilibrio regna anche nei supplementari, ma una svista degli uomini di Bertolini concede il definitivo vantaggio al Portammare che, alla fine dei 70 minuti giocati, alza la coppa.

Nella finale Dilettanti sono stati invece necessari i rigori per assegnare il titolo stagionale. Ad aggiudicarselo è l'Fc I Fermi, che batte un impareggiabile Parrucchiere Tuning in una finale ricca di emozioni. Gli uomini di Balestri alzano al cielo il secondo trofeo consecutivo, dopo la Coppa di Lega vinta lo scorso anno.

Rigori necessari anche per decretare la squadra campione della Coppa di Lega. Tra l'Atletico Kebab e L'Atletico de la Vida è quest'ultima a dettare i ritmi di gioco. L'Atletico Kebab fa dell'esperienza la sua arma vincente e ogni volta riesce a controbattere i vantaggi degli avversari, fino ad arrivare e a vincere la lotteria dei rigori. Con una goleada i Peones si aggiudicano invece la Coppa Primavera, vincendo 6-3 contro il Caffè dei Cavalieri che, nonostante il passivo, ha dimostrato carattere e grande correttezza.

Quella che si è svolta la scorsa settimana è stata una serata di sport, ma soprattutto di festa con una buona cornice di pubblico (circa 150 le persone presenti).

Le partite si sono giocate in contemporanea su due campi e in diretta radiofonica su Radio Incontro. Al termine degli incontri si è svolta, alla presenza dei dirigenti locali dell'Acsi, la cerimonia di premiazione ed è stata attivata una raccolta fondi per Christian, il bambino di Pontedera bisognoso di cure urgenti e costose, che ha ottenuto oltre 220 euro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA