Ospedalieri, largo successo in trasferta sulla Polisportiva Saline

PISA. SALINE-OSPEDALIERI 0-3 Parziali: 18-25, 24-26, 12-25. Ospedalieri Pisa: Ciarafischi (k), Aprea, Benedetti, Luchetti, Granata, Morelli, Boni, Varanini, Bosco. Parducci, Frassi, Landucci (l),...

PISA. SALINE-OSPEDALIERI 0-3

Parziali: 18-25, 24-26, 12-25.

Ospedalieri Pisa: Ciarafischi (k), Aprea, Benedetti, Luchetti, Granata, Morelli, Boni, Varanini, Bosco. Parducci, Frassi, Landucci (l), Ceccarelli (l). Allenatore Ribechini.

La sosta pasquale, una lunga trasferta ed i primi caldi non fermano la Prima divisione femminile dell’Ospedalieri, che ha ottenuto la quarta vittoria consecutiva su un campo, quello di Saline di Volterra, sempre difficile da affrontare.

Pisane in campo con Aprea-Granata, Ciarafischi-Morelli, Benedetti-Luchetti, Landucci libero. Inizio del match piuttosto blando, ospiti poco reattive in difesa ma subito precise nel cambiopalla. Al primo break l’equilibrio si rompe e la squadra di Ribechini arriva piuttosto facilmente a venticinque. Il secondo set è invece di sofferenza, con la Polisportiva Saline che forza il servizio e mette in difficoltà la ricezione biancoceleste. Il muro-difesa riprende a balbettare e le locali si portano avanti, fino ad un più quattro di massimo vantaggio (17-13). Nel momento più difficile la squadra si ricompatta. Buono l’ingresso di Varanini per dare ordine. Entra anche Boni e, azione dopo azione, il match torna in equilibrio. L’Ospedalieri riesce a portarsi sul più tre (20-23). Saline reagisce, trova la parità, annulla il primo set point, poi capitola grazie ad un muro-punto di Granata, cui segue un errore in attacco delle padroni di casa. Sullo 0-2 gara in discesa. Varanini e Boni rimangono, entra Bosco al centro, Luchetti passa fuori mano. La squadra si porta subito sul 3-9, poi sul 5-15. Entrano in successione Parducci, Frassi e Ceccarelli, mentre Granata fa il proprio esordio da schiacciatore-ricettore per far respirare Benedetti. Il match si chiude senza ulteriori sussulti e l’Ospedalieri riesce ad rafforzare il secondo posto in classifica (49 punti), complice anche la sconfitta a Peccioli dell’inseguitrice Libertas Volley (ferma al terzo posto con 42 punti).

In testa alla classifica continua invece la corsa solitaria del Valdera Volley Ponsacco che, con la vittoria della scorsa settimana ai danni del Castelfranco Volley, raggiunge quota 58 punti. Sabato prossimo, alle 21, la Prima divisione dell’Ospedalieri affronterà in trasferta la Polisportiva La Perla nella gara valida per la ventitreesima giornata di campionato. Questa sera, invece, la formazione guidata da Ribechini sfiderà la Labronica Livorno in una gara amichevole che si svolgerà alle 21,30 alla palestra di via Possenti.

©RIPRODUZIONE RISERVATA