U14: Ospedalieri al secondo posto

Il team di Servello sfiora la conquista del trofeo Città di Pescia

PISA. La Pallavolo Ospedalieri di Pisa conquista il secondo posto al torneo regionale di volley femminile “Città di Pescia” Under 14.

Sei compagini si sono date battaglia davanti ad un pubblico numeroso e pieno di entusiasmo. Oltre alla squadra dell'Ospedalieri, guidata da Paolo Servello, erano presenti il Pescia Volleyball, la Virtus Carrarese, la Pallavolo Carmignano, il Grosseto Volley e la Polisportiva La Perla di Santa Maria a Monte.

Il torneo si è articolato in due fasi: la prima ha visto le squadre scontrarsi in due gironi all'italiana. L’Ospedalieri, sorteggiata in un girone di ferro con il Grosseto Volley ed il Pescia Volleyball, si è classificata al secondo posto dietro la formazione grossetana.

Nel pomeriggio si è svolta la seconda parte del torneo con i quarti, le semifinali e le finali.

La squadra pisana, dopo aver brillantemente sconfitto con un duplice 2-0 il team della Polisportiva La Perla e, in semifinale, la Pallavolo Carmignano, è approdata alla finale contro il Grosseto Volley. Un po' per la stanchezza dovuta ai numerosi incontri svolti (uno in più degli avversari) e, forse, sentendosi un po' appagate per la brillante prova dimostrata in semifinale, le ragazze di Servello hanno ceduto per due set a zero alle colleghe grossetane.

La manifestazione si è conclusa con una bella cerimonia di premiazione, degna cornice di una giornata di sport vissuta all'insegna dell'amicizia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA