A Eva Trinci la Stella al merito sportivo del Coni

PISA. Dalla palestra di via Possenti della Pallavolo Ospedalieri ai palcoscenici del volley nazionale. Eva Trinci, pisana, una delle giocatrici più promettenti d’Italia, venerdì riceverà la Stella al...

PISA. Dalla palestra di via Possenti della Pallavolo Ospedalieri ai palcoscenici del volley nazionale. Eva Trinci, pisana, una delle giocatrici più promettenti d’Italia, venerdì riceverà la Stella al merito sportivo del Coni. Un riconoscimento per la determinazione, la passione e l’impegno che ha sempre dimostrato sin dai primi passi nel minivolley.

Classe 1995, Trinci è stata avviata alla pallavolo all’età di 10 anni dall’attuale presidente degli Ospedalieri Cesare Di Cesare (all’epoca istruttore Fipav e Coni) e dal suo allenatore Antonio Ferramosca, attuale coach dell’under 16 femminile. A 14 anni è stata convocata per la prima volta nel Club Italia. È stata convocata anche nelle formazioni pre-juniores e juniores nazionali.

Schiacciatrice, da quest’anno milita nella Robursport Pesaro (ex Scavolini), una delle più importanti società di pallavolo femminile, attualmente iscritta al campionato di B1. La Stella al merito sportivo le sarà assegnata venerdì prossimo, alle 17, al centro espositivo Sms, nell’ambito della manifestazione denominata “Pisaabbraccialosport”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA