Divertimento e aggregazione nella “mission” degli Ospedalieri

PISA. Tra conferme e novità si è aperta la stagione sportiva della “Pallavolo Ospedalieri”. La società propone un ventaglio di attività: dalla pallavolo al fitness (pilates e gag), dalla danza...

PISA. Tra conferme e novità si è aperta la stagione sportiva della “Pallavolo Ospedalieri”.

La società propone un ventaglio di attività: dalla pallavolo al fitness (pilates e gag), dalla danza moderna ai laboratori ludico-didattici (dopo scuola, “gimme five”, laboratorio “a mani aperte”, sos compiti, ecc.) presenti all'interno de “La casa di Mary Poppins”, il centro polifunzionale per bambini e adulti inaugurato a maggio.

Lunedì scorso sono iniziati i corsi di minivolley nella palestra di via Possenti per i bambini delle scuole primarie. Il 24 settembre inizierà il corso per i bambini delle materne.

Novità importanti negli assetti organizzativi della società presieduta da Cesare Di Cesare. Confermato alla guida della prima squadra Leonardo Simonetti, mentre Massimo Baronti è stato nominato direttore della Scuola Federale di Pallavolo. Altra novità è rappresentata dal Team Manager, nuova figura che ha lo scopo di perseguire al meglio le attività sportive giovanili.

Il settore maschile, fermo all'under 14, è stato affidato a Roberto Ceccarini, presidente Fipav Pisa. Nello staff tecnico della Scuola Federale il ritorno di Paolo Servello per l'under 14 femminile e l'arrivo di Matteo Marescotti e Emanuele Lorenzini come collaboratori in panchina per l'U13 maschile.

Il team del minivolley è composto da Michela Fucilieri, Ilaria Spagli e Stella Saviozzi con la collaborazione di Celine Angbeletchy e Natalia Lecchini. Continuano, intanto, le iscrizioni ai corsi. Oltre all'Ospe volley point in via Possenti, è possibile iscriversi anche on-line, su www.pallavolo-ospedalieri.it

©RIPRODUZIONE RISERVATA