Premiazioni a Nodica per il calcio a 5 dell’Acsi

Riconoscimenti alle squadre e ai capocannonieri. Presenti anche i genitori di Marco Verdigi

NODICA. Si sono tenute, all’interno delle strutture dell’impianto sportivo La Coronella di Nodica, le premiazioni del calcio a 5 della stagione sportiva appena conclusa. Presenti anche quest’anno Carla e Andrea Verdigi, genitori di Marco Domenico, il giovane eroe di Marina di Pisa, medaglia d’oro al Merito Civile al quale sono intitolati i campionati di calcetto dell’Acsi.

I signori Verdigi hanno personalmente consegnato i trofei ai premiati.

Massimo Scali, presidente provinciale Acsi, ha salutato e ringraziato i numerosi intervenuti per la correttezza e la sportività che è stata tenuta da tutte le squadre in campo e fuori.

Sono stati premiati il gruppo sportivo Bokkia che ha vinto il campionato e il Gp Mollica Serramenti arrivato secondo, mentre per i Dilettanti il trofeo è andato al Recapiti Ferrari-Oasi del Panino.

Premiate anche il Solo Pisa, che ha vinto la Coppa di Lega, e il Pa Grimaldi Immobiliare, giunta seconda.

Il Badia Sc e il Calcetto Noce invece hanno ricevuto un riconoscimento per la Coppa Primavera.

Sono andati dei singolari trofei anche a Calci Ca 5 Il Conventino, Csp Titignano, Findomestic Pontedera, Calcetto Cascina, Oasi del Mare, Virtus e Spa Vecchiano primi e secondi classificati nei rispettivi gironi.

Trofeo del capocannoniere dei playoff Eccellenza assegnato a Samuele Lazzara, del Mollica. Nei Dilettanti il riconoscimento è andato a Stefano Mingheri del gruppo sportivo I Senza Nome, nella Coppa di Lega a Omar Souaada della Teknoedile, nella Coppa Primavera ad Emanuele Capuano de I Passi.

Sono stati premiati con un piccolo trofeo anche tutti i migliori realizzatori di ogni singola squadra delle oltre sessanta che hanno partecipato al campionato.

Targa fedeltà a Giulio Oliva della Logistica Futuro ed a Paolo Rossi dei Combattenti.

E' seguita una “pizzata” per gli intervenuti offerta dal comitato provinciale e preparata dal team dello Spa Vecchiano Nodica.

©RIPRODUZIONE RISERVATA