Contenuto riservato agli abbonati

Pisa, concorsi per impiegati amministrativi: i posti in Comune, Provincia e Università

Partono le procedure per assumere sei persone sul territorio: tra contabili, affari legali, responsabili finanze e risorse umane. Come candidarsi

PISA. Amministrativi cercansi. Enti locali e Università vanno a caccia di personale amministrativo per rinforzare e ampliare i propri organici.

La Provincia di Pisa ha indetto un concorso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato di tre “istruttori amministrativi contabili” da assegnare al settore “programmazione e risorse” ed al settore “gare e centrale di committenza”. Per partecipare alla selezione è richiesto il possesso di un diploma di scuola secondaria superiore di durata quinquennale, conoscenza delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese.


L'iter concorsuale si svolgerà attraverso una prova scritta incentrata principalmente sull'ordinamento delle autonomie locali e una prova orale consistente in un colloquio sulle materie del programma d’esame. In caso di un numero di domande di partecipazione al concorso superiore a 300, la commissione si riserva di indire una prova preselettiva consistente nella risoluzione di un quiz a risposta multipla.

La domanda di partecipazione al concorso deve essere redatta in via telematica compilando l’apposito modulo on-line disponibile nella sezione “bandi di concorso” del sito www.provincia.pisa.it entro le 23:59 del 26 maggio. L'accesso al portale avviene unicamente attraverso il sistema pubblico di identità digitale (Spid).

Entro il 26 maggio è possibile presentare domanda di partecipazione anche al concorso pubblico indetto dal Comune di Santa Maria a Monte per la copertura di un posto di “istruttore amministrativo” per il settore “giuridico amministrativo, servizi generali ed istituzionali, servizi informatici e attività economiche” da assumere con contratto di lavoro a tempo indeterminato parziale di 30 ore settimanali. Per partecipare è richiesto il possesso di un diploma di scuola media superiore e della patente di guida, conoscere la lingua inglese e i principali applicativi informatici.

La procedura prevede lo svolgimento di un esame scritto e di una prova orale. Per il bando completo e informazioni per la presentazione della domanda è possibile visitare la sezione “bandi di concorso” del sito www.comune.santamariaamonte.pi.it. Nella stessa sezione è possibile reperire il bando del concorso indetto dal Comune di Santa Maria a Monte per l'assunzione a tempo indeterminato parziale (29 ore settimanali) di un istruttore direttivo da destinare al settore “economico finanziario, risorse umane, politiche comunitarie, ciclo dei rifiuti e notifiche” dell'ente. Necessario il possesso di una laurea e la conoscenza della lingua inglese per accedere all'iter che prevede lo svolgimento di una prova scritta e una orale. Il termine per la presentazione della domanda è fissato per le 12 del 12 maggio.

Non solo Comuni. A caccia di un amministrativo va anche la Scuola Sant'Anna che ha indetto una selezione pubblica per l’assunzione di un'unità di area amministrativa con contratto di formazione e lavoro a tempo pieno e determinato della durata di 24 mesi da destinare all’unità operativa “affari legali” della Scuola.

Per essere ammessi alla procedura, che si svolgerà attraverso un colloquio, è necessario il possesso di un diploma di scuola media superiore di durata quinquennale e l’ottima conoscenza della lingua inglese, sia scritta che parlata. La domanda di partecipazione deve essere presentata in modalità telematica entro il 16 maggio sulla piattaforma dei concorsi di Ateneo all'indirizzo web www.pica.cineca.it.

Qui altre offerte in toscana

© RIPRODUZIONE RISERVATA