“A Natale regala un giocattolo”: l'iniziativa per i bimbi delle famiglie povere

L’elenco dei negozi che aderiscono e dei luoghi dove poter lasciare il dono a Pisa e provincia

PISA. Continua a raccogliere attenzioni l’iniziativa de Il Tirreno “A Natale regala un giocattolo”, messa a punto con la collaborazione della 46ª Brigata Aerea, di Confcommercio Provincia di Pisa e dell’associazione Banco Alimentare. Acquistando un giocattolo o un libro “sospesi” per ragazzi fino ai 14 anni sarà possibile contribuire ad alleviare un po’ di disagio di molte famiglie messe a dura prova dalla contingenza economica. La cerimonia di consegna dei regali avverrà il 22 dicembre alla 46ª Brigata Aerea. I giocattoli verranno ritirati dal Banco Alimentare, che poi provvederà allo smistamento tra le famiglie in difficoltà.

La raccolta dei doni avverrà attraverso la rete di negozi che hanno già aderito al progetto in tutta la provincia. Chi vuole può acquistare e lasciare nei negozi un giocattolo “sospeso”. In alternativa, dopo l’acquisto, lo può portare alle sedi di Confcommercio di Pisa e Pontedera oppure alla sede della redazione de Il Tirreno (in Corso Italia 84 a Pisa). I dipendenti della 46ª Brigata Aerea troveranno il punto di raccolta all’interno della base. Sarà qui che poi avverrà il concentramento di tutti i regali per la festa del 22 dicembre.


Al momento della consegna del dono, chi lo desidera potrà essere fotografato e lasciare una frase di augurio per chi lo riceverà.

Di seguito la lista dei negozi che hanno già aderito all’iniziativa dove sarà possibile acquistare il giocattolo “sospeso”: Collego (Pisa, via San Martino 35); Libreria Fogola (Pisa, corso Italia 82); ToySuper Pisa (loc. Ospedaletto, via Malpighi 20); ToySuper Cascina (loc. Navacchio c/o Centro dei Borghi, via del Fosso Vecchio 459); Grafikart (Cascina, viale Comaschi 47/55), Il Birillo (Tirrenia, viale del Tirreno 139); L’Approdo (Tirrenia, viale del Tirreno 169); Libreria Civico 14 (Marina di Pisa, 14/B); Baby Bazar (Ponsacco, viale Europa 49); Japan Style & Toyslandia (Calcinaia, via di Mezzo 26/S); Punto e a Capo (San Miniato Basso, via Tosco Romagnola Est 475), Non solo fumetto (Pontedera, via Verdi 43); Libreria Equilibri (Pontedera, via Lotti 15), Libreria Roma (Pontedera, via della Misericordia 18); One Game (Pontedera, via Guerrazzi 14).

La lista è in continuo aggiornamento e l’elenco delle attività aderenti all’iniziativa è disponibile sul sito www.confcommerciopisa.it.

Per ogni ulteriore informazione è possibile contattare Confcommercio Provincia di Pisa ai numeri 050 25196 o 320 0861545 o alla mail l.lazzerini@confcommerciopisa.it.