Picchia edicolante e rompe la vetrina: denunciato

L'edicola danneggiata a Pisa (foto Fabio Muzzi)

L'episodio in centro a Pisa, prima della denuncia l'autore dell'aggressione è stato portato in ospedale

PISA. Ha colpito con un pugno il titolare di un'edicola a Pisa al quale aveva chiesto dei giornali per ripararsi dal freddo, e, all'impossibilità di esaudire le sue richieste, è andato in escandescenza prendendo a calci prima alcuni scatoloni, poi scagliandosi contro l'uomo e infine colpendo a calci degli scooter in sosta e lanciando la base in cemento del raccoglitore urbano dei rifiuti contro la vetrina dell'edicola, infrangendola. Per questo un 23enne è stato denunciato dalla polizia. I fatti sono avvenuti intorno alle 17 e sul posto è intervenuta una pattuglia della squadra volante che ha indentificato l'aggressore: un 23enne, di origine dominicana, residente a Torino, di fatto a Pisa senza fissa dimora, in regola con il soggiorno. L'edicolante, fanno sapere gli investigatori, nel tentativo di interrompere l'azione violenta del 23enne è stato colpito con un pugno al volto rovinando a terra. L'aggressore, in stato di agitazione, è stato accompagnato da un'ambulanza in ospedale e denunciato per danneggiamento aggravato e percosse.