Pisa, abusi su cinque minori: arrestato settantenne 

Oggetti sadomaso sequestrati a casa del 70enne pisano

E' accusato di averle adescate quando era presidente di un'associazione di rievocazioni storiche

PISA.  Arrestato un 70enne dalla polizia con l'accusa di violenza sessuale aggravata e continuata su minore. Il presunto autore dei reati a carattere sessuale, peraltro - segnala la questura - noto in città come ex presidente di una associazione che si occupa di rievocazioni storiche, avrebbe commesso le condotte pedofile di cui accusato nei confronti di sei iscritti all'associazione, che erano tutti minorenni al momento dei fatti dal 2015 al 2020. L'uomo fu arrestato nell'ottobre 2020 per stalking e violenza sessuale su una minorenne ed è stato condannato a 2 anni e 4 mesi con il riconoscimento della lieve entità del reato. A casa gli furono sequestrati oggetti sadomaso e una pistola oltre a materiale da cui è nata la seconda inchiesta culminata con gli arresti domiciliari.