Accusato di abusi su una minorenne, giovane ai domiciliari

Ventenne bloccato dalla polizia all'aeroporto di Malpensa

PISA. Un ventenne di origine dominicana è stato arrestato dalla polizia all'aeroporto di Malpensa: secondo quanto spiegato dalla questura di Pisa il giovane è accusato di violenza sessuale ai danni di una 17enne, abusi avvenuti i primi di giugno. Nei confronti del ventenne il gip di Pisa ha disposto una misura di custodia cautelare agli arresti domiciliari, eseguita dalla polizia pisana e da quella di frontiera. Secondo quanto reso noto dagli investigatori, gli abusi sarebbe avvenuti in un'abitazione in zona stazione nella disponibilità del ventenne, da diversi anni residente in Italia. Il giovane avrebbe conosciuto a una festa la presunta vittima. La denuncia della minore ha poi fatto scattare le indagini, condotte dalla squadra mobile di Pisa e coordinate dal pm Sisto Restuccia. Il ventenne nel frattempo risultava aver acquistato un biglietto aereo per fare rientro in patria ed è stato poi rintracciato a Malpensa.