Pisa, morto l'ex rettore Luciano Modica: aveva 71 anni

Il professor Luciano Modica

È stato colpito da un malore improvviso mentre si trovava a casa: è stato anche senatore e sottosegretario

PISA. Lutto nel mondo universitario e politico per la scomparsa avvenuta la mattina di martedì 4 maggio dell'ex rettore Luciano Modica. Aveva 71 anni. È stato senatore dei Ds e sottosegretario al ministero dell'Università e della Ricerca all'epoca del governo Prodi. Un malore improvviso lo ha colpito mentre era in casa. Inutili i soccorsi del personale dell'ambulanza chiamato dalla moglie.

Terminate le scuole superiori a Catania, conseguendo la maturità classica presso il Liceo Nicola Spedalieri, vince il concorso di ammissione alla Scuola Normale Superiore di Pisa. Qui è allievo di Ennio De Giorgi e di Enrico Bombieri, e dopo la laurea in matematica intraprende la carriera universitaria diventando, appena trentenne, professore ordinario di analisi matematica all'Università di Pisa. In seguito ricopre cariche di responsabilità all'interno dell'ateneo pisano: prima direttore di dipartimento e poi, dal 1993 al 2002, rettore. Durante questo periodo ricopre anche le cariche di segretario e, dal 1998 al 2002, di presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane.