Accusato di atti sessuali con una 15enne: sospeso insegnante

Pisa, le indagini sono partite dalla denuncia presentata dai genitori della studentessa

PISA. Un insegnante quarantenne di Pisa è stato sospeso per un anno dal suo incarico in esecuzione di misura cautelare perché accusato del reato di "atti sessuali con minorenne" ai danni di una su allieva quindicenne. Lo rende noto la polizia che ieri ha dato esecuzione al provvedimento adottato dal gip di Pisa. 

Le indagini sono partite dalla  denuncia presentata dai genitori della quindicenne. Gli accertamenti sono stati condotti dalla sezione specializzata nei reati commessi in danno dei minori della squadra mobile pisana.