Diecimila imprese pisane a rischio sanzione per la Pec

Un’azienda su quattro in provincia non ha ancora la posta elettronica certificata, obbligatoria fin dal 2008: multe fino a 2.000 euro dal primo ottobre