Contenuto riservato agli abbonati

Rebecca asso pigliatutto: vince “Miss Litorale” e il premio del Tirreno

il presentatore del concorso Stefano Bini insieme alla vincitrice Rebecca Riccetti e alle altre quattro ragazze insignite delle altre fasce: Ginevra Eschini, Alia Marano, Sara Comunale e Serena Sestini

Riccetti ha trionfato in occasione della finalissima organizzata sulla spiaggia del bagno Vittoria a Tirrenia. Seconda e terza Serena Sestini e Sara Comunale 

TIRRENIA. È Rebecca Riccetti la trentottesima “Miss Litorale”. Oltre ad essersi portata a casa la fascia del gradino più alto del podio dello storico concorso targato Pro loco, si è aggiudicata la fascia di “Miss Litorale del Tirreno”, messa in palio dal nostro giornale.

La fascia di “Miss Litorale 2020” è stata consegnata dal presidente della Pro loco Luigi Zucchelli e dal presidente uscente Alessandro Nundini, che hanno sottolineato come la realizzazione della manifestazione sia stata incerta per parecchio tempo. Il loro desiderio era di darle comunque continuità e non appena i protocolli anti-Covid l’hanno permesso si sono messi al lavoro. E poi c’è stato il passaggio della corona dalla reginetta dell’estate 2019 Diletta Venturi alla neo miss. La targa di “Miss Litorale del Tirreno”, invece, è stata consegnata dal capo area di Pisa Pontedera Cristiano Marcacci.


La spiaggia del bagno Vittoria di Tirrenia ha fatto da cornice alla serata finale che si è svolta martedì sera a conclusione delle due preselezioni che l’hanno preceduta. Sulla passerella sono salite in diciassette per contendersi il titolo di reginetta dell’estate 2020. La serata si è aperta con una sfilata di tutte le ragazze con la mascherina del maglificio Idea di Navacchio per ricordare di non abbassare la guardia in questo periodo post-Covid e dopo ognuna di loro ha sfilato con l’abito scelto ed è stata intervistata daStefano Bini, anima del concorso. Tutte molto spigliate, divertenti e con la battuta pronta. Bini con una delle concorrenti ha improvvisato un siparietto dove la ragazza ha preso il suo posto come presentatrice. Un’altra, invece, ha recitato il monologo di un film, dal momento che una delle sua aspirazioni è diventare attrice.

Un momento della sfilata in occasione della conclusione di “Miss Litorale” sulla spiaggia del bagno Vittoria a Tirrenia (fotoservizio fabio muzzi)


Poi, è stato il momento della seconda uscita in costume da bagno, messi a disposizione per la serata da Candy Look. Infine, a votazione conclusa, le ragazze hanno calcato nuovamente la passerella con gli occhiali da sole D-Future di Rossella Conti, che ha realizzato una linea di occhiali il cui ricavato delle vendite viene investito in diverse iniziative rivolte a donne sottoposte a chemioterapia.

L’evento ha riscosso tanti applausi. Ai momenti più seri si sono alternati momenti di leggerezza, come quelli regalati dalla scuola di danze caraibiche Salsa Nueva Calle, dal tenore Massimo Gentili e dalla barzellettiera Laura Petracchi.



Prima di arrivare alla vincitrice assoluta sono state assegnate anche altre fasce. La quinta classificata, con la fascia di “Miss Principessa d’Europa”, è stata Ginevra Eschini; al quarto posto, invece, troviamo Alia Marano con la fascia di “Miss Re-Lu” che è stata scelta anche per frequentare un corso di portamento e bon ton della scuola Anastacia Fashion di Sarajo; terza classificata, con la fascia di “Miss Relax Girl”, Sara Comunale; seconda classificata, con la fascia di “Miss Emmepiauto”, Serena Sestini, che aveva trionfato nella seconda tappa delle preselezioni al Peschereccio Beach con la fascia di “Miss Disco Fiorini”. —