La vincitrice di Miss Litorale 2020: «Continuerò l’università»

La sfilata in solitaria con tanto di corona della vincitrice di “Miss Litorale 2020” Rebecca Riccetti

Rebecca Riccetti, ventenne di  Navacchio, frequenta il primo  anno di Scienze erboristiche e della salute: «Sogno di fare la fotomodella e l’erborista»

TIRRENIA. La ventenne di Navacchio Rebecca Riccetti, nella finale di “Miss Litorale” 2020 dov’è approdata dopo aver vinto la prima preselezione al bagno Imperiale, ha sbancato. Non solo si è aggiudicata la vittoria con l voti della giuria, ma anche quella del voto popolare espresso attraverso i tagliandi pubblicati ogni giorno dal nostro giornale fino al 9 agosto conquistando così anche la fascia di “Miss Litorale de Il Tirreno” accompagnata da una targa.



Un premio che è stato consegnato dal caposervizio della redazione di Pisa Cristiano Marcacci che ha espresso soddisfazione per questa partnership con il concorso che si è inaugurata quest’anno e che è destinata a ripetersi anche in futuro. «Abbiamo scelto questa manifestazione – ha spiegato Marcacci –, perché è la più attraente del litorale, un litorale che in questo momento ha bisogno di ripartire e poi, in questa manifestazione c’è sempre stata una sensibilizzazione verso i comportamenti corretti da seguire in quest’era post-covid che è bene ricordare. Parlare di queste cose in contesti del genere rivolti soprattutto ai giovani, è la cosa giusta da fare».

Rebecca si è commossa dopo aver vinto il titolo di “Miss Litorale de Il Tirreno” e ha sentito nuovamente pronunciare il suo nome come vincitrice assoluta del concorso di “Miss Litorale” 2020. Infatti, ha percorso la passerella con gli occhi pieni di lacrime.

«Non me l’aspettavo – ha commentato subito a caldo la neo Miss alla fine della serata –. Quando Stefano Bini ha pronunciato il mio nome come vincitrice non ci credevo. Naturalmente ci speravo però, non aspettandomi mai niente, sono stata presa di sorpresa. Questa era la mia terza partecipazione a “Miss Litorale”, avevo vinto delle fasce ma non ero mai arrivata prima. Mi sento frastornata. Non capita tutti i giorni di vincere due premi in un’unica serata e in un unico concorso. Naturalmente, anche se continuerò l’università, il mio sogno è quello di fare l’indossatrice e queste conferme mi fanno ben sperare perché aiutano molto l’autostima. Stasera sono stanca, ma non so se dormirò vista l’emozione e per domani avevo pensato di passare la giornata al mare ma non so di preciso quello che farò. Probabilmente festeggerò con la mia famiglia e magari con gli amici».

Rebecca Riccetti, nel 2019 aveva vinto anche il concorso regionale di “Un Volto per Fotomodella” però, come ha voluto sottolineare subito dopo la vittoria, anche se il suo sogno è quello di fare l’indossatrice, terminerà comunque gli studi universitari. Infatti, frequenta il primo anno di scienze erboristiche e della salute perché un altro suo sogno, sarebbe quello di lavorare in un’erboristeria e vendere prodotti di bellezza naturali. A fare il tifo per Rebecca, martedì sera è venuta tutta la famiglia. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA