Caso Scieri, Panella e gli scarponi sequestrati. Le intercettazioni: «Erano nuovi, i vecchi li avevo buttati»

Per l’accusa, dei tre indagati l’ex caporale è quello salito all’interno della scala e che con gli anfibi avrebbe schiacciato le nocche delle mani di Lele fino a fargli perdere l’equilibrio provocandone la caduta mortale. Ecco le intercettazioni