Tennis ko per lo stop-coronavirus: poche controindicazioni, ma per ora è tutto fermo

I circoli della provincia di Pisa tra incertezze, preoccupazioni e voglia di ricominciare. A rischio molti posti di lavoro: presidenti e maestri sollecitano un sostegno economico da parte della Federazione