Coronavirus, studente di 17 anni guarito: «Grazie agli angeli che mi sono stati vicini»

Parla il giovane: «All’inizio sono stato preso dal panico ma ce l’ho fatta. E ora torno a studiare canto e lingue»