Il lavoro è una gara a punti e se ti ammali lo perdi

Protestano i riders pisani senza diritti, né tutele e sempre di corsa. La sorella del giovane morto: «Ci hanno lasciati soli, non deve più succedere»