25 aprile, Ceccardi: "La Liberazione ci fu al prezzo di indicibili soprusi di infami vestiti da partigiani"

Susanna Ceccardi un anno fa durante la rievocazione della Liberazione a Cascina con i figuranti in divisa nazista

La sindaca di Cascina e consigliera di Salvini polemizza in un post sul senso della festa nazionale e attacca i partigiani. Ma alcuni seguaci la attaccano: "Si festeggia la vittoria della democrazia sulla dittatura, così metti sullo stesso piano vittime e carnefici". E a Pisa Conti celebra l'ex sindaco Pci eroe della Resistenza