Lei diventa lui, sì del Tribunale

Il Tribunale di Pisa

Le novità: subito la correzione anagrafica e non è obbligatorio sottoporsi all’intervento chirurgico