Rifiuta le cure e muore di Sla a 51 anni: "Espressa la volontà, giusto fermarsi"

Maurizio Mori, docente di filosofia morale all'Università di Torino e presidente della consulta bioetica

Cascina, il caso dell'ex massaggiatore del Pisa Marco Deri solleva di nuovo il dibattito sul testamento biologico. Il presidente della Consulta di Bioetica Maurizio Mori: "La volontà del paziente è sovrana"