Pioggia di riconoscimenti all’Astrolabio 

Anche Lina Salvi e Ubaldo de Robertis tra i vincitori del premio nazionale presieduto da Valeria Serofilli

PISA. Ci sono anche i noti scrittori Lina Salvi e Ubaldo de Robertis, rispettivamente per la sezione Silloge Inedita e Volume Edito Poesia, tra i vincitori del Premio Nazionale Astrolabio-Poesia, Racconti e Fiaba edizione 2016-2017, diretto e presieduto da Valeria Serofilli, presidente di Astrolabio Cultura e dedicato alla memoria della scrittrice Renata Giambene.
La cerimonia di premiazione, per l’edizione 2017, è in calendario domani, alle 17, nella sala delle Baleari del Comune. Interverrano Paolo Ghezzi, vicesindaco di Pisa, Alessandra Mazziotti, presidente della commissione cultura del Comune, l'editrice Alessandra Ulivieri dell'Ibiskos e i membri di giuria Ivano Mugnaini, Andrea Salvini e Antonio Spagnuolo. Ouverture e musiche di Damiano Bertuccelli, letture a cura di Rodolfo Baglioni, intermezzo canoro del cantautore Antonio Gentilini. Il premio, che di anno in anno si sta facendo sempre più strada, è finalizzato alla valorizzazione delle opere in concorso tramite l'inserimento nel calendario delle presentazioni letterarie dell'Ussero, annesse all'omonima iniziativa editoriale de “Le PetitUssero” dell'editrice Ibiskos Ulivieri. Quest’anno è dedicato anche al critico letterario Giorgio Bàrberi Squarotti, membro della giuria, recentemente scomparso.
L'edizione 2016-2017 del Premio, accanto alle ormai tre consolidate sezioni, ha visto l'introduzione della nuova categoria di elaborati denominata “Racconti”, che è andata sostituendo quella di “Racconti brevi per ragazzi”. Un vero e proprio successo, in tutte le sezioni, con composizioni provenienti da tutta Italia e dall'estero, come testimoniato dalla stessa Serofilli. «Alla quantità di opere inviate, in molti casi – ha precisato Serofilli – ha corrisposto uno spessore consolidato, una qualità e una ricerca, oltre ad una volontà di sperimentare forme nuove d'espressione, a testimonianza del legame stretto con le tematiche proposte dalle sezioni specifiche quali “La Memoria” e “Il Viaggio di Ulisse”. Questo a conferma del pensiero di Brodskij, che vedeva nella composizione di una poesia uno straordinario acceleratore mentale».
Ma eccoli i vincitori. Prima sezione (volume edito di poesia): primo classificato Ubaldo de Robertis, secondo Gianpaolo G. Mastropasqua, terzo Filippo Ravizza, quarto Franco Casadei. Premio alla memoria a Narda Fattori e Veniero Scarselli. Premio speciale per l'originalità del testo a Sandro Pecchiari. Premio speciale per la forza espressiva del volume a Lorenzo Spurio. Premio speciale della giuria ad Annalisa Ciampalini. Premio speciale del presidente di giuria a Vivetta Valacca. Finalisti in ordine di graduatoria: 1) Marco Onofrio, 2) Colomba Di Pasquale, 3) Giancarlo Baroni, 4) Stefano Massetani, 5) Marica Larocchi, 6) Cristiana Vettori. Menzione speciale in ordine di graduatoria: 1) Marco Baiotto, 2) Maria Velia Lorenzi Bellani, 3) Alfredo Rienzi. Seconda sezione silloge inedita: 1) Lina Salvi, 2) Lorenzo Piccirillo, 3) Serenella Menichetti. Premio speciale del presidente di giuria a Giovanni Bottaro e Lorena Turri. Premio speciale per l'originalità del tema a Giuliana Donzello. Premio speciale della giuria a Maria D'Ippolito. Finalisti in ordine di graduatoria: 1) Alessandro S. Dall'Oglio, 2) Cinzia Della Ciana, 3) Giusy Frisina, 4) Maria Enrichetta Giornelli. Terza sezione poesia singola: 1) Annalisa Ciampalini, 2) Maria Grazia Ferraris, 3) Michele Paoletti. Premio speciale per la forza espressiva a Giuseppe Belcore. Premio speciale per l'originalità del tema a Carla De Angelis. Premio speciale della giuria a Francesco Palma. Sezione specifica a tema “La Memoria” a Lorenza Corsini e ad Anita Napolitano. Vincitore assoluto della sezione specifica a tema “Ulisse” Veronica Manghesi. Finalisti in ordine di graduatoria: 1) Afra Marangoni, 2) Cristina Coppini, 3) Luigi Cannone, 4) Antonella Santoro, 5) Luigi Balocchi, 6) Daniele Boganini, 7) Marco Ceccherini. Quarta sezione (fiaba inedita e storie per ragazzi inedite): 1) Egizia Venturi, 2) Achille Concerto, 3) Anna Paola Lacatena. Vincitore assoluto della sezione specifica “La Memoria” Giancarlo Remorini. Premio speciale per l'originalità del tema a Pietro Rainero. Finalisti in ordine di graduatoria: 1) Alberto Di Pede, 2) Lorenzo Baggiani, 3) Angela Rossi.
Roberta Galli
©RIPRODUZIONE RISERVATA .