Dopo la cecità il cervello sa riattivare "software" della vista

Guido Marco Cicchini dell'Istituto di neuroscienze del Cnr e Maria Concetta Morrone dell'Università di Pisa

Lo dimostra una ricerca condotta da Cnr, Università di Pisa, Stella Maris e Azienda ospedaliera-universitaria di Careggi. La scoperta potrebbe aiutare le persone che non vedono più per la degenerazione della retina