Ospedale, interventi chirurgici con il contagocce

All'ospedale garantite solo le urgenze e le operazioni salvavita, tutto il resto può aspettare salvo che sia poco costoso

"Dal 1° dicembre fino a gennaio saranno garantite solo le operazioni urgenti, salvavita ed oncologiche". Questo emerge non da comunicati stampa ufficiali dell’Azienda ospedaliera universitaria o da qualche annuncio dei sindacati, bensì dalle continue voci che da più di una settimana si rincorrono nelle corsie di Cisanello: voci di medici, infermieri e impiegati amministrativi. Voci che si dicono corrispondere alla verità. Infatti, la mannaia della spending review si abbatte anche sulla sanità pisana ed a Cisanello saranno garantite, oltre alle operazioni sopra citate, quelle programmate e di routine, a patto che non vengano eseguite in strutture o con mezzi altamente costosi.