La fisarmonica di Massimo Signorini

 PISA. Oggi alle 21, sulla terrazza del Leocaffè si svolgerà un concerto di fisarmonica di Massimo Signorini, affermato concertista e docente di fisarmonica classica/jazz presso il Laboratorio di Didattica della Musica dell'Università di Firenze, l'Istituto Musicale "P. Mascagni" di Livorno e l'Istituto Musicale Luigi Boccherini di Lucca.  Il concerto sarà preceduto dal saggio degli allievi del corso di fisarmonica organizzato dal Centro Culturale Il Portone e da un apericena.  Massimo Signorini, che svolge attività di concertista sia come solista sia in ensemble cameristici e in formazioni orchestrali presso prestigiosi enti concertistici nazionali e internazionali, fa quindi da apripista per le serate delòla terrazza del Leocaffè. E allora vediamo qualche appuntamento successivo a quello di stasera.  Venerdì dalle 20.30 alle 22.30 Andrea Carboni in concerto Alternative pop con la Stazione Caracol. Sabato, stesso orario, Leopolda Unplugged, eliminatorie Live Art con la performance artistica di Manuela Trillo a cura di Luca Scopetti. Domenica cena giapponese con la chef Megumi di Tokyo che è un'iniziativa Japan Expo.  Si passa poi a giovedì 23 con Marco Parente in concerto Indie rock alla Stazione Caracol. Lunedì 27 tocca a Yaba Yaba. Serata conclusiva del laboratorio di danza del ventre condotto da Elvira Todaro per la costituzione di una compagnia composta da donne orientali e occidentali. L'evento è dell'associazione culturale Nutria Lab e Compagnia di danza del ventre Yalla Ya con le associazioni Casa della Donna, Donne dal Mondo Insieme e Casa della Città Leopolda, in collaborazione con l'Associazione Donna in Movimento, l'Istituzione Centro Nord Sud e la Provincia di Pisa.