Piombino punito dal San Donato e stavolta anche dall’arbitro

Nella ripresa direttore di gara e guardalinee annullano il gol del pari (regolare) e non vedono due rigori clamorosi