«Sappiamo come e dove lavorare Le partite vanno chiuse prima»