È un Piombino che sa soffrire e non molla mai

Gherardini: «Era molto importante battere la Real Cerretese. Ci siamo riusciti con pazienza e grazie al gol di Tommy»