Master di atletica Trionfo europeo per il velocista Carlo Canaccini

PIOMBINO. Grande trionfo per il velocista Carlo Canaccini, classe 1963, ai campionati europei Master di atletica che si sono tenuti a Jesolo. Il piombinese, che gareggia per l’Atletica Pistoia, con i compagni Giancarlo D’Oro (Atletica Ambrosiana), Maurizio Ceola (Atletica Vicentina) e Paolo Mazzocconi (Olimpia Amatori Rimini) si è infatti laureato campione europeo nella staffetta 4x100 categoria SM55, sbaragliando l’agguerrita concorrenza della Gran Bretagna che schierava al via il vincitore dei 100, 200 e 100hs Donald Brown.

Con frazioni veloci e cambi impeccabili il quartetto azzurro non solo ha inflitto più di due secondi al quartetto inglese ma ha anche stabilito in nuovo primato italiano per rappresentative nazionali con il tempo di 47.02. Una soddisfazione grandissima per i nostri portacolori e soprattutto per Canaccini che, dopo il grave infortunio di marzo ai mondiali Indoor tenutisi in Polonia è stato costretto a “rincorrere” la forma per tutta la stagione, subendo la beffa di risultare il primo degli esclusi dalla semifinale dei 100 per 2 centesimi dopo avere corso nell’unica batteria con 2 metri di vento contrario. Dopo questa esclusione il velocista non si è perso d’animo e ha dimostrato di essere in forma stabilendo per ben due volte il proprio primato personale sui 200 con i tempi di 26.45 e 26.38 classificandosi 15° su circa settanta partecipanti provenienti da ogni parte d’Europa. Il titolo continentale nella 4x100 diventa quindi il coronamento della stagione che si concluderà nel week end del 27-29 settembre ad Ariano Irpino con la finale nazionale dei campionati di società.


La guida allo shopping del Gruppo Gedi