Cordoglio per la morte di Ortolano

Ortolano (primo in piedi da sinistra) nel Piombino del 1953